Carabinieri: arresto a Bagnaria Arsa

Carabinieri: arresto a Bagnaria Arsa (ud)

Carabinieri: arresto a Bagnaria Arsa

Carabinieri: arresto a Bagnaria Arsa (ud)   di sei persone per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Carabinieri: arresto a Bagnaria Arsa

I Carabinieri Aliquota Operativa del N.O.RM. della Compagnia di Latisana hanno compiuto diversi arresti.

Sono tutti di nazionalità romena: T. A. di anni 37, I. F. di anni 35, T. P. di anni 44, C. I. di anni 20, G. C. di anni 22 e C. N. di anni 29.

Reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina in concorso.

La  Compagnia Carabinieri di Latisana aveva compiuto investigazioni su di un considerevole numero di clandestini di nazionalità bangladese.

I Carabinieri hanno notato un viavai sospetto da parte di alcuni mezzi fermi in un’area di sosta a meno di un chilometro dallo svincolo autostradale di Palmanova.

Carabinieri: arresto a Bagnaria Arsa (ud). Pure minorenni tra i migranti clandestini

i Carabinieri delle Compagnie di Latisana e Palmanova, supportati da personale della Polizia di Stato, hanno rintracciato 24 migranti in stato di clandestinità, dei quali 7 minorenni, scaricati dai furgoni.

L’indagine è stata coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica Dr. Marco PANZERI, titolare del fascicolo e il GIP del Tribunale di Udine ha convalidato l’arresto dei sei cittadini romeni, tuttora rinchiusi in carcere

Condividi sui social