E’ morto Vincenzo Larussa

E’ morto Vincenzo Larussa
E’ morto Vincenzo Larussa il fratello maggiore d’Ignazio, aveva ottantatré anni e una lunga carriera alle spalle prima con la DC poi con il CCD.
Vincenzo Larussa era siciliano e figlio di Antonino, già senatore del MSI.
L’uomo politico era nato in Sicilia a Paternò, ma all’età di diciannove anni si è trasferito a Milano con la famiglia.
Vincenzo Larussa si è poi laureato in giurisprudenza alla Cattolica e ha cominciato la sua carriera come avvocato civilista e amministrativo, iscrivendosi anche all’albo dei giornalisti.
Nel 1979 il fratello d’Ignazio venne eletto con la Democrazia cristiana nel collegio di Rho, in provincia di Milano.
Successivamente nel 1983 fu eletto deputato, nel collegio di Milano-Pavia, sempre nella DC.
Quando la DC si sciolse aderì al CCD e passò al Senato come rappresentante del collegio di Caltagirone-Paternò.
Nel 1994 diventa membro dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa di Strasburgo (di cui diventa vicepresidente).
Inoltre diventa anche membro dell’assemblea parlamentare dell’UEO (Unione Europea Occidentale) di Parigi.
Vincenzo Larussa è rimasto in senato fino al 1996.
La Russa ha scritto anche diverse biografie tra cui “Il ministro Scelba” nel 2002, “Amintore Fanfani” nel 2006, un libro su Giorgio Almirante e il volume “Da Mussolini a Fini” nel 2009.

Condividi sui social