caduta, morte, Alpi Cozie, Rocca la Marchisa, Cuneo

Escursionista muore dopo una caduta da un sentiero, Cuneo

Escursionista muore. Rocca la Marchisa, 10 settembre 2023 – Un escursionista è morto oggi, domenica 10 settembre, a Rocca la Marchisa, in provincia di Cuneo.

L’uomo, un 65enne di Torino, stava percorrendo un sentiero sulle Alpi Cozie quando è scivolato per una decina di metri.

A dare l’allarme è stata una persona che ha visto l’incidente.

Sul posto è intervenuto l’elisoccorso del 118 con il tecnico del Soccorso Alpino a bordo.

I soccorritori hanno sbarcato l’equipe sanitaria tramite l’uso del verricello e hanno iniziato le manovre di rianimazione.

Purtroppo, i traumi riportati nella caduta erano troppo gravi e l’uomo è deceduto.

Il corpo è stato recuperato e trasferito in fondo valle, dove è stato affidato ai carabinieri.

Come evitare incidenti in montagna

La montagna è un luogo affascinante e selvaggio, ma può anche essere pericoloso. Per questo è importante adottare tutte le precauzioni necessarie per evitare incidenti.

Ecco alcuni consigli:

  • Preparati adeguatamente: informati sulla destinazione, verifica le condizioni meteo e preparati fisicamente e mentalmente all’escursione.
  • Scegli l’itinerario giusto: scegli un itinerario adatto al tuo livello di esperienza e alle condizioni meteo.
  • Avvisa qualcuno del tuo percorso: fai sapere a qualcuno dove vai e quando prevedi di tornare.
  • Porta con te l’attrezzatura necessaria: assicurati di avere tutto l’equipaggiamento necessario, come scarpe da trekking, abbigliamento adeguato, cibo e acqua.
  • Sii prudente: rispetta le regole e fai attenzione al tuo percorso.

Alcuni consigli specifici per evitare incidenti:

  • Non camminare da solo: è sempre meglio camminare in compagnia di qualcuno, in modo da potersi aiutare in caso di difficoltà.
  • Fai attenzione al meteo: le condizioni meteo in montagna possono cambiare rapidamente, quindi è importante essere preparati.
  • Non sottovalutare la fatica: la montagna è faticosa, quindi è importante fermarsi spesso a riposare e bere acqua.
  • Non sottovalutare il pericolo di valanghe: prima di partire, consulta il bollettino valanghe e segui le indicazioni.
  • Tieni sempre d’occhio il tuo percorso: non distrarti e fai attenzione a non perderti.

Seguendo questi consigli, potrai goderti la montagna in tutta sicurezza.

N.B. foto di repertorio

Condividi sui social