Arresto in Flagranza a Reggio Calabria

Terracina, arresto eccellente

Terracina, presidente del calcio aggredisce compagna e polizia: arrestato
19 gennaio 2024.

Eugenio Baioni

Eugenio Baioni, presidente del Terracina Calcio, è stato arrestato nella serata di ieri per violenza, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, secondo quanto ricostruito dalla polizia, avrebbe aggredito la compagna e poi si sarebbe scagliato contro gli agenti intervenuti sul posto.

L’episodio è avvenuto intorno alle 22:00 in un appartamento di Terracina.

La compagna di Baioni, preoccupata per il suo stato di agitazione, ha contattato le forze dell’ordine. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, l’uomo era già in evidente stato di alterazione e ha iniziato ad aggredire la donna.

I poliziotti sono intervenuti per fermare l’aggressione, ma Baioni si è scagliato anche contro di loro, colpendoli con calci e pugni.

L’uomo è stato infine immobilizzato e arrestato.

Baioni è stato portato in carcere a Latina, dove è in attesa di interrogatorio da parte del magistrato.

L’episodio ha suscitato sdegno nella città di Terracina, dove il presidente del calcio è una figura molto conosciuta.

 

Condividi sui social