Truffe bancarie su Ing Bank: nuove segnalazioni, Codici chiede più sicurezza L'associazione Codici ha denunciato nuove segnalazioni

Truffe bancarie su Ing Bank

Truffe bancarie su Ing Bank: nuove segnalazioni, Codici chiede più sicurezza

L’associazione Codici ha denunciato nuove segnalazioni di truffe bancarie su Ing Bank.

I truffatori contattano i clienti della banca con una chiamata o un messaggio, in cui avvisano di un tentativo di accesso al conto o di operazioni con le carte.

Per bloccare la frode, richiedono al cliente di comunicare i propri dati di accesso, che vengono poi utilizzati per impossessarsi dei soldi.

Il nuovo metodo

L’ultima novità, secondo Codici, è che le truffe vengono ora perpetrate anche tramite chiamate da presunti operatori che, sul telefono della vittima, risultano del numero della banca.

La richiesta di rimborso

L’associazione ha assistito diversi clienti Ing che sono stati raggirati e ha ottenuto il riconoscimento di un rimborso, a volte totale e altre parziale.

La richiesta di sicurezza

Codici ha chiesto a Ing Bank di potenziare i sistemi di sicurezza per tutelare i clienti.

L’associazione ha inoltre sottolineato che non è possibile chiedere ai consumatori di trasformarsi in detective o in informatici per capire se l’avviso del tentativo di frode è vero.

Condividi sui social