Arabia Saudita

Arabia Saudita: Aramco quota azioni per oltre 10 miliardi di dollari

Si tratta della seconda quotazione dell’azienda dell’Arabia Saudita dopo l’offerta pubblica iniziale del dicembre 2019 che ha raccolto 25,6 miliardi di dollari, la più grande quotazione nella storia

La compagnia petrolifera dell’Arabia Saudita, Saudi Aramco, ha dichiarato di voler vendere giovedì 1,545 miliardi di azioni per un valore di oltre 10 miliardi di dollari.

In un comunicato, Aramco ha annunciato una “offerta pubblica secondaria di 1,545 miliardi di azioni”, con una fascia di prezzo prevista compresa tra 26,70 e 29 SR (da 7 a 7,70 dollari).

La vendita sulla Borsa saudita, che rappresenta circa lo 0,64% delle azioni emesse dalla società, inizierà domenica, ha affermato Aramco.

Si tratta della seconda quotazione dell’azienda dopo l’offerta pubblica iniziale del dicembre 2019 che ha raccolto 25,6 miliardi di dollari, la più grande quotazione della storia.

L’Arabia Saudita è il più grande esportatore di petrolio greggio al mondo e, prima dell’annuncio di giovedì, il governo possedeva circa l’82% delle sue azioni.

Condividi sui social