Arabia Saudita

Arabia Saudita: Ferrovie annunciano un aumento della capacità di posti

Per il treno ad alta velocità Haramain durante la stagione dell’Hajj in Arabia Saudita

Le Ferrovie (SAR) dell’Arabia Saudita hanno annunciato la disponibilità della ferrovia ad alta velocità Haramain a ricevere pellegrini per la stagione dell’Hajj di quest’anno e hanno affermato di aver aumentato il numero di posti disponibili di circa 100.000.

La SAR dell’Arabia Saudita ha rivelato il suo piano operativo per la stagione nelle sue cinque stazioni che collegano la Mecca a Medina, portando il numero totale di posti a 1,6 milioni, rispetto a oltre 1,3 milioni di posti a sedere lo scorso anno, ha riferito l’agenzia di stampa saudita.

La ferrovia, lunga 453 chilometri, passa attraverso la stazione principale di Jeddah nel distretto di Sulaymaniyah, la stazione dell’aeroporto King Abdulaziz a Jeddah e la King Abdullah Economic City.
“Questa espansione considera anche l’aggiunta di oltre 430 nuovi viaggi a quelli dell’anno scorso, portando il numero di viaggi previsti nel piano operativo per quest’anno a oltre 3.800″ dal 9 maggio al 25 giugno, mentre il numero di viaggi nei periodi di punta i giorni saranno 126, ha precisato la SPA.

Il treno ad alta velocità Haramain è tra i 10 treni elettrici più veloci a livello globale. Raggiunge i 300 km orari e gestisce una flotta di 35 treni, con una capacità di 417 posti per treno. Funziona sulla base di un sistema rispettoso dell’ambiente e di zero emissioni di carbonio e svolge un ruolo importante nel preservare le infrastrutture stradali riducendo il traffico stradale.

Condividi sui social