Iran

Iran: Riad esprime solidarietà dopo l’incidente in elicottero

Il presidente dell’Iran, il ministro degli Esteri e altre sette persone sono morte nell’incidente aereo su cui viaggiavano domenica in una zona remota

Il ministro degli Esteri saudita, il principe Faisal bin Farhan, ha espresso la solidarietà del Regno all’Iran e al suo popolo dopo la morte del presidente Ebrahim Raisi e del ministro degli Esteri Hossein Amir-Abdollahian in un incidente in elicottero domenica.

Durante una telefonata con il ministro degli Esteri ad interim Ali Bagheri Kani, il principe Faisal ha espresso le sue condoglianze per la morte del presidente e della delegazione che lo accompagnava.

Raisi, 63 anni, il suo ministro degli Esteri e altre sette persone sono morte quando l’aereo su cui viaggiava è precipitato domenica in una zona remota iraniana nordoccidentale, dove i rottami sono stati ritrovati solo lunedì mattina.

Condividi sui social