Baveno, riqualificazione palestra

Baveno, riqualificazione palestra

Baveno. Riqualificazione della Palestra dell’Istituto Fogazzaro a Baveno: Un Passo Avanti per l’Istruzione Locale

Nella fase conclusiva dei lavori di riqualificazione della palestra dell’Istituto Comprensivo A. Fogazzaro a Baveno, si sta compiendo un passo significativo per migliorare l’ambiente scolastico e la sicurezza degli studenti.

L’intervento, finanziato con 540 mila euro provenienti dai fondi europei del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), è un segno tangibile dell’impegno del Comune di Baveno nel potenziare le strutture educative.

Il sindaco Alessandro Monti enfatizza l’importanza di questo progetto, realizzato con tempi rapidi dalla progettazione all’esecuzione dei lavori.

L’obiettivo principale è migliorare la fruibilità dell’intero complesso scolastico, concentrando gli sforzi sulle esigenze delle nuove generazioni.

L’assessore al bilancio Emanuele Vitale sottolinea la rilevanza del finanziamento ottenuto, evidenziando che il Comune di Baveno è stato selezionato come uno dei pochi progetti finanziati in Piemonte e nel VCO.

Ciò testimonia la capacità di organizzare le priorità e l’impegno costante nel investire nelle progettazioni.

La consigliera all’istruzione ed edilizia scolastica, Daniela Melfi, fornisce dettagli sull’intervento, evidenziando miglioramenti significativi nelle prestazioni energetiche della struttura.

Ciò include l’applicazione di un cappotto esterno, la sostituzione dei serramenti e l’installazione di una nuova porta di sicurezza. Inoltre, l’efficienza dell’impianto di riscaldamento sarà potenziata con la sostituzione degli attuali aerotermi con elementi più performanti dal punto di vista termico.

Interventi acustici, come l’installazione di pannelli fonoassorbenti e antiurto, contribuiranno a creare un ambiente scolastico più confortevole.

Il completamento dei lavori è previsto entro un mese, portando a termine un progetto che promette di lasciare un’impronta duratura nella comunità di Baveno, migliorando la qualità dell’istruzione locale e garantendo uno spazio sicuro e moderno per gli studenti.

Condividi sui social