Francia, si dimette la premier Borne

Francia, dimissioni inattese.

Francia. Lunedì 8 gennaio 2024.

Elisabeth Borne, premier francese dal maggio 2022, ha presentato le sue dimissioni al presidente Emmanuel Macron.

Le ragioni della decisione non sono ancora state chiarite, ma si ipotizza che siano legate alle difficoltà di governo incontrate dalla Borne, in particolare in seguito alle elezioni legislative del giugno 2022, che hanno visto la coalizione di Macron perdere la maggioranza assoluta all’Assemblea nazionale.

Macron ha accettato le dimissioni della Borne e ha annunciato che inizierà le consultazioni con i partiti per formare un nuovo governo.

Breve profilo (Adnkronos.com).

Macron: “Grazie, con tutto il cuore”
“Signora Primo Ministro, cara Elisabeth Borne, il suo lavoro al servizio della nostra Nazione è stato esemplare ogni giorno. Avete realizzato il nostro progetto con il coraggio, l’impegno e la determinazione delle donne di Stato. Con tutto il cuore, grazie”.

Borne, 62 anni, è nata a Parigi. E’ stata tre volte ministro: della transizione ecologica tra il 16 luglio 2019 al 6 luglio 2020, dei Trasporti tra il 17 maggio del 2017 e il 16 luglio del 2019 e del Lavoro tra il 6 luglio 2020 e il 16 maggio 2022.

Condividi sui social