Firenze. Persona investita treno

Firenze. Persona investita da un treno a Firenze: circolazione sospesa, forti ritardi

Firenze, 11 gennaio 2024 – Una persona è caduta dalla banchina della stazione di Santa Maria Novella a Firenze e ha subito gravi ferite dopo essere stata investita da un treno.

L’incidente è avvenuto intorno alle 18.20 sui binari 16 e 17. La vittima, un uomo di 45 anni, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Careggi di Firenze.

La circolazione ferroviaria è stata sospesa nel nodo di Firenze per consentire le indagini delle autorità di polizia. Si registrano forti ritardi per i treni ad alta velocità, con rallentamenti fino a 120 minuti.

I dettagli dell’incidente

Secondo le prime informazioni, l’uomo sarebbe caduto dalla banchina mentre aspettava un treno. Il convoglio, in arrivo da Roma, non è riuscito a fermarsi in tempo e lo ha investito.

Le condizioni della vittima sono gravi. L’uomo avrebbe riportato fratture multiple a gambe e bacino.

La circolazione ferroviaria

La circolazione ferroviaria nel nodo di Firenze è stata sospesa per consentire le indagini delle autorità di polizia. I treni ad alta velocità sono stati rallentati fino a 120 minuti.

I treni regionali sono stati deviati su altri binari.

Le conseguenze per i passeggeri

L’incidente ha provocato forti disagi per i passeggeri. I treni in arrivo e in partenza da Firenze hanno subito ritardi di diverse ore.

Le autorità ferroviarie stanno lavorando per ripristinare la circolazione ferroviaria il prima possibile

Condividi sui social