Violenta aggressione a professore da parte di genitore a Arbus

Tragedia a scuola

Tragedia a scuola: muore studente di 13 anni
Reggio Emilia, 8 gennaio 2024 – Tragedia alla scuola Manzoni di Reggio Emilia, dove un ragazzino di 13 anni ha perso la vita dopo aver accusato un malore.

L’adolescente, Riccardo Curreli, stava salendo le scale per andare in classe quando si è improvvisamente accasciato al suolo, perdendo i sensi.

Il personale scolastico ha subito soccorso il ragazzo e ha chiamato il 118. I medici, giunti sul posto con un’ambulanza e un’automedica, hanno tentato a lungo di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare.

La morte di Riccardo ha sconvolto la comunità scolastica e la città di Reggio Emilia. I compagni di classe e gli insegnanti sono ancora sotto shock e non riescono a credere a quanto accaduto.

Le cause del malore che ha portato alla morte del ragazzo sono ancora da accertare. L’autopsia, disposta dalla procura di Reggio Emilia, sarà eseguita nelle prossime ore.

L’istituto Manzoni è rimasto chiuso per tutta la giornata per consentire agli studenti e al personale scolastico di elaborare il lutto.

La notizia della morte di Riccardo ha suscitato grande commozione anche sui social network, dove in tanti hanno espresso il proprio cordoglio alla famiglia del ragazzo.

Un evento tragico che ha lasciato un segno profondo nella comunità reggiana.
Parole chiave: scuola, malore, morte, studente, Reggio Emilia

Condividi sui social