Il "Barbie Botox": Una Tendenza Pericolosa, Avverte il Presidente della Sime

La moda del momento, collo come quello della Barbie

Il “Barbie Botox”: Una tendenza Pericolosa, avverte il Presidente della Sime

la tendenza del Barbie Botox. Questo termine, ormai famoso sui social media, si riferisce all’uso della tossina botulinica per ottenere un collo sottile e allungato, ispirato alla celebre bambola Barbie.

Questa pratica estetica è molto più che una semplice moda; è una scelta rischiosa e potenzialmente dannosa per la salute

La tendenza del “Barbie Botox” sta prendendo piede su TikTok, con giovani influenzate dall’idea di ottenere un collo sottile e lungo, ispirato alla famosa bambola.

Tuttavia, il presidente della Società Italiana di Medicina Estetica (Sime), Emanuele Bartoletti, mette in guardia contro questa moda
definendola pericolosa e irrazionale.
Il Fenomeno del “Barbie Botox”

Il “Barbie Botox” è una procedura estetica ispirata alla famosa bambola Barbie, che mira a rendere il collo più sottile e lungo attraverso l’uso della tossina botulinica, comunemente conosciuta come Botox.

Questa tendenza è diventata virale su TikTok, in particolare tra le giovanissime, che cercano di emulare l’aspetto di Barbie attraverso questo trattamento.

La Medicina Estetica e i Suoi Obiettivi

Bartoletti sottolinea che la medicina estetica ha uno scopo nobile, che è prevenire e correggere inestetismi reali che possono causare disagio ai pazienti.

Questi inestetismi possono includere asimmetrie facciali, malformazioni, traumi o cicatrici da incidenti.

Gli obiettivi principali della medicina estetica sono la prevenzione, la manutenzione nel tempo e, solo in ultima istanza, la correzione di inestetismi effettivi.

Conclusioni

Il fenomeno del “Barbie Botox” è una tendenza pericolosa che sta influenzando giovani impressionabili su TikTok.

Emanuele Bartoletti, presidente della Sime E sottolinea che la medicina estetica dovrebbe concentrarsi sulla prevenzione e sulla correzione di inestetismi reali, anziché inseguire mode effimere.

È fondamentale che le persone interessate alla medicina estetica si rivolgano a professionisti qualificati e informati per garantire la loro sicurezza e salute.

articoli recenti

Condividi sui social