24 arresti

24 arresti per traffico internazionale di stupefacenti, ramificazioni in Italia, Svizzera e Calabria.

24 arresti per traffico internazionale di stupefacenti, rapine, estorsioni e sfruttamento della prostituzione

Milano, 13 settembre 2023 – I carabinieri del Comando Provinciale di Milano hanno arrestato 24 persone, accusate di associazione per delinquere finalizzata a:

traffico internazionale di stupefacenti, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, rapine ed estorsioni.

Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Milano, hanno avuto inizio nel 2020, a seguito dell’arresto in Svizzera di un cittadino italiano con 6 kg di eroina.

Le investigazioni hanno permesso di individuare due distinte associazioni criminali, entrambe di origine albanese, con ramificazioni in Italia, Svizzera e Calabria.

I gruppi criminali erano specializzati nell’importazione e nella cessione di eroina e cocaina, che poi venivano vendute al dettaglio da una rete di spacciatori di origine nordafricana.

Nel corso delle indagini sono stati sequestrati 42 kg di stupefacenti, 2 fucili, 40 kg di sostanza da taglio e 13.000 euro in contanti.

Sono stati inoltre individuati un appartamento e un capannone utilizzati per la raffinazione della droga, oltre a diversi appartamenti e box utilizzati per lo stoccaggio dei carichi.

L’indagine ha anche permesso di svelare un sistema di sfruttamento della prostituzione di ragazze dell’est, costrette a prostituirsi con minacce e violenze.

I 24 arrestati sono stati portati in carcere a Milano, Lodi, Lecco, Bergamo, Mantova, Cremona, Savona, Torino e Brescia.

Condividi sui social