Taurianova, 2 vigili sospesi

Taurianova, 2 vigili sospesi

Taurianova. Due vigili di Taurianova sospesi per 10 mesi: omissione di soccorso dopo un incidente mortale

Taurianova. Due vigili di Taurianova sospesi per 10 mesi: omissione di soccorso dopo un incidente mortale

Reggio Calabria, 17 maggio 2024 – I Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria, su disposizione della Procura di Palmi, hanno notificato la sospensione dai pubblici uffici per 10 mesi a due agenti della Polizia Municipale di Taurianova.

L’accusa nei loro confronti è di omissione di atti d’ufficio. I fatti risalgono al 6 dicembre 2023, quando un uomo di 52 anni ha perso la vita in un incidente stradale sulla Circonvallazione di Taurianova.

Soccorsi tardivi:

Secondo l’accusa, i due vigili, pur essendo informati dell’incidente, non si sono fermati per prestare soccorso e non hanno nemmeno attivato la macchina dei soccorsi. Solo un’ora dopo, allertati da una chiamata al 112, sono intervenuti i Carabinieri.

Le indagini:

Le indagini dei Carabinieri, coordinate dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto Procuratore Davide Lucisano, hanno ricostruito i fatti grazie alle testimonianze di alcuni presenti, alle immagini delle telecamere di zona e al GPS dell’auto di servizio dei vigili.

Le accuse:

Dalle indagini è emerso che i vigili, pur avendo visto l’auto incidentata, hanno proseguito la loro marcia senza fermarsi. La Procura di Palmi contesta anche la versione fornita dai vigili durante gli interrogatori, secondo cui non sarebbero stati in grado di individuare il luogo dell’incidente.

Il processo:

Al momento il procedimento è ancora in fase di indagini. I due vigili respingono le accuse e la loro posizione sarà vagliata nel corso del processo. Non si escludono ulteriori sviluppi investigativi.

Premio "Donna Marketing e Donna Comunicazione"
Condividi sui social