UDC Lonate Pozzolo

UDC Lonate Pozzolo, riflessione sulla ricandidatura di Nadia Rosa

UDC Lonate Pozzolo. Il Sindaco Nadia Rosa ha ufficializzato la sua ricandidatura alle elezioni comunali che si terranno il 14-15 Maggio 2023.

La ricandidatura del sindaco uscente è sicuramente una notizia che deve essere vista dai Lonatesi come un’opportunità utile per giudicare l’operato della sua amministrazione dal 2018 al 2023;

un’ occasione per il Sindaco Rosa di essere sottoposta al giudizio dei cittadini per verificare se, come ha sostenuto nella sua dichiarazione,  ha “ben lavorato”.

Nei giorni scorsi circolavano voci sul fatto che volesse cedere il passo ad altri componenti della sua maggioranza; in paese si dava ormai per scontata la sua  non ricandidatura.

Su queste voci, molto probabilmente fatte circolare ad arte per fini a noi sconosciuti

si era aperto un ampio dibattito nella ” polis” le quali hanno fatto pensare ad una scelta dovuta al fallimento totale di questi 5 anni di amministrazione.

I lonatesi hanno ben in mente le scelte che il sindaco Rosa e la maggioranza che l’ha sostenuta hanno fatto per demolire e non costruire.

La mancata promessa della realizzazione del centro sportivo, inserita nel programma elettorale e mai realizzato.

La decisione unilaterale dello scioglimento dell’Unione tra Lonate e Ferno la quale sta avendo

una  serie di conseguenze dal punto di vista economico per le mancate entrate derivate dalle

sanzioni emesse a Malpensa, ma soprattutto al depotenziamento del corpo di polizia locale.

la rottura dei rapporti politici con  l’amministrazione Fernese

L’abbandono del comando di polizia locale in unione per il quale stiamo ancora pagando il mutuo, destinata al degrado. 

la cattiva gestione della municipalizzata ” SAP”: 3 anni di bilancio in perdita e sulla quale aleggia ancora un futuro incerto  che tiene in ansia decine di lavoratori.

La rotonda di Tornavento: annunciata da 5 anni e ancora non realizzata

La viabilità modificata a Tornavento: un fallimento che ha fatto infuriare i residenti; 

e come non ricordare il parcheggio di Via Dunant,  pagato a peso d’oro dai cittadini e utile solo a favorire il turismo esterno.

Molto altro ci sarebbe da dire sulla gestione Rosa, ma i cittadini, i quali spesso sembrano disinteressati alla vita politica della comunità, sapranno prendere la giusta decisione, al momento opportuno.

Ebbene, viva la Democrazia, e il 14 e 15 Maggio, la parola ai cittadini.

La segreteria

UDC Lonate Pozzolo

Condividi sui social