Automobilista e soccorritore sono scomparsi nel canale Gorzone

Automobilista e soccorritore sono scomparsi nel canale Gorzone

Un’auto è finita nel canale Gorzone ad Anguillara Veneta, un poliziotto si è tuffato per soccorrere il guidatore, ma automobilista e soccorritore sono scomparsi nel canale

Un’auto è finita nel canale Gorzone ad Anguillara Veneta, un poliziotto si è tuffato per soccorrere il guidatore, ma automobilista e soccorritore sono scomparsi nel canale

Automobilista e soccorritore sono scomparsi

Ieri pomeriggio un poliziotto che stava correndo lungo l’argine si è tuffato per tentare il soccorso, ma automobilista e soccorritore sono scomparsi nel canale Gorzone.

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri, 3 marzo, poco prima delle 16, quando un’auto guidata da un settantenne è finita nel canale Gorzone .

Un poliziotto che stava correndo lungo l’argine ha visto l’auto nel canale e si è tuffato per tentare il soccorso.

I Vigili del Fuoco hanno successivamente ripescato l’auto vuota e si sono messi alla ricerca delle due persone scomparse.

Il poliziotto era fuori servizio e stava correndo lungo l’argine e quando si è accorto che nell’acqua c’era una macchina che galleggiava si è subito tuffato.

Prima di tuffarsi ha lanciato l’allarme con il cellulare, che è stato trovato sulla riva.

Un 70enne alla guida dell’auto

Alla guida dell’auto, una vecchia Ford Fusion, c’era un 70enne residente vicino al luogo dell’incidente.

I Vigili del Fuoco e i sommozzatori hanno scandagliato il fiume fino a tarda sera senza trovare i due malcapitati.

Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco da Piove di Sacco, il nucleo sommozzatori, l’elicottero Drago 151 arrivato da Venezia e l’autogrù dal comando di Rovigo.

I soccorritori hanno subito iniziato le operazioni di recupero della vettura che è stata ripescata poco dopo le 19.30.

I vigili del fuoco hanno anche operato fino a tarda ora per cercare i due scomparsi con una barca dotata di ecoscandaglio, ma senza esiti.

I due malcapitati scomparsi in acqua sono il 70enne Stefano Buoso, conducente dell’auto e il 48enne poliziotto Domenico Zorzino che aveva tentato il soccorso.

Attacco hacker in corso
Contromano in autostrada
Omicidio stradale a Padova
Il Carnevale di Venezia 2023 è finito con numeri da record
Rissa tra ragazzini al centro commerciale Palladio con i filmati in rete
Il boss è evaso dal carcere di Nuoro
Aggressioni e minacce sui bus di Verona
Il deserto avanza nei centri storici
Hanno trovato il corpo dell’anziano scomparso ad Arsiè
Due nuovi ponti in acciaio sull’Adige
Condividi sui social