Palermo, Leoluca Orlando indagato

Palermo. Leoluca Orlando, ex sindaco di Palermo e attuale candidato alle prossime elezioni europee con Alleanza Verdi e Sinistra, è tra i 32 indagati nell’inchiesta della Procura di Catania sulla gestione dei rifiuti.

L’indagine riguarda le operazioni delle società Rap di Palermo e le discariche Valanghe d’Inverno e Tiritì, gestite da Oikos SpA.

Tra gli altri indagati oltre a Leoluca Orlando, ci sono Orazio e Domenico Proto, imprenditori di Oikos SpA, e Salvatore Cocina, capo del dipartimento della Protezione civile regionale [[❞]](https://catania.gds.it/articoli/cronaca/2023/06/06/catania-illegittimo-il-rinnovo-dellautorizzazione-alla-discarica-oikos-e25796d1-0672-41dc-83f3-e6265cd2376e/) [[❞]](https://livesicilia.it/oikos-scontro-tra-poteri-il-grande-affare-della-discarica/).

I reati contestati agli indagati includono abuso nella gestione, trattamento e smaltimento di centinaia di migliaia di tonnellate di rifiuti. La discarica Valanghe d’Inverno è già stata al centro di numerose polemiche e controversie legali, comprese le accuse di inquinamento atmosferico che hanno sollevato preoccupazioni tra i residenti delle zone limitrofe [[❞]](https://www.blogsicilia.it/catania/no-discarica-sul-piede-di-guerra-tiriti-e-valanghe-dinverno-tossiche/351373/).

L’indagine si inserisce in un contesto di numerosi problemi legati alla gestione dei rifiuti in Sicilia, dove emergenze ricorrenti e la gestione controversa delle discariche hanno portato a sanzioni e interventi da parte delle autorità.

Ad esempio, la discarica Valanghe d’Inverno è stata al centro di una pronuncia della Corte di Giustizia Amministrativa che ha confermato l’illegittimità del rinnovo dell’autorizzazione integrata ambientale, evidenziando una gestione fallimentare e l’assenza di impianti adeguati [[❞]](https://livesicilia.it/oikos-scontro-tra-poteri-il-grande-affare-della-discarica/) [[❞]](https://www.palermotoday.it/cronaca/condanne-mazzette-rifiuti-discariche-regione-imprenditori.html).

Questa inchiesta rappresenta un nuovo capitolo in una lunga serie di problematiche legate alla gestione dei rifiuti in Sicilia, mettendo in luce le difficoltà nel garantire una gestione trasparente e sostenibile dei rifiuti, nonché le implicazioni legali e ambientali di tali operazioni.

Condividi sui social