Un’auto è finita nel laghetto e l’autista è morto

Un’auto è finita nel laghetto e l’autista è morto

L’incidente è avvenuto intorno alle 5 a Porcia quando un’auto è finita nel laghetto e l’autista è morto nonostante un poliziotto abbia tentato il salvataggio.

L’incidente è avvenuto intorno alle 5 a Porcia quando un’auto è finita nel laghetto e l’autista è morto nonostante un poliziotto abbia tentato il salvataggio.

Un’auto è finita nel laghetto e l’autista è morto

Il conducente, per motivi da accertare, ha perso il controllo dell’auto che è finita nel laghetto in via Cartiera a Rorai Piccolo

A bordo c’erano un uomo e una donna che è riuscita ad uscire da sola dal veicolo che stava affondando.

Un poliziotto si è tuffato in acqua per tentare di salvare l’uomo che era alla guida, un trentenne che però è deceduto.

Il SORES ha inviato sul posto l’equipaggio di un’ambulanza e un’automedica da pordenone e anche l’elisoccorso. 

I soccorritori hanno preso in carico i due occupanti dell’auto e il poliziotto che aveva tentato il soccorso.

Hanno sottoposto l’autista trentenne alla rianimazione cardiopolmonare, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

Il personale medico lo ha trasportato in ambulanza in codice rosso all’ospedale Santa Maria degli Angeli, ma durante il percorso hanno dovuto decretarne il decesso.

Inoltre hanno portato anche la donna e il poliziotto nello stesso ospedale in codice giallo per ipotermia.

Anche i Vigili del Fuoco sono intervenuti sul posto per il recupero del mezzo operando in piena sinergia con il personale sanitario.

La dinamica dell’incidente

Il veicolo è uscito di strada in via Cartiera superando lo spartitraffico che delimita la pista ciclabile e sfondando la rete che delimita il lago della cartiera di Rorai.

Il veicolo è affondato, rovesciato, a circa quattro metri dalla riva ed era completamente sommerso.

I soccorritori hanno raggiunto l’auto e hanno estratto il conducente che era in stato di incoscienza.

 

Allarme siccità
Il Ciclone Freddy ha ucciso oltre 400 persone
La banda dei giovanissimi a Verona
Incendio alla barchessa di Villa Trissino
Un bambino di quattro anni morto annegato nel fiume Adigetto
La maxi frode delle pompe bianche
Antibracconaggio dei carabinieri forestali
Scontro frontale a Torviscosa in provincia di Udine
La presunta frode del finto vino DOP e IGP
Il falso professore di Padova
Condividi sui social