Bova Marina, ci ha lasciato il Dr. Antonino Minniti

Bova Marina, ci ha lasciato il Dr. Antonino Minniti

Bova Marina, una figura apprezzata e amata da tantissimi e da ricordare, parliamo della dipartita terrena del Dr. Antonino Leone Minniti.

Ricordiamo che il Dr. Minniti aveva 77 anni ed abitava a Bova Marina da tantissimi anni con la moglie Antonia Ollio.

Il suo operato pubblico come medico era stato particolarmente apprezzato tanto da soverchiare l’ambito comunale: è stato direttore sanitario del Presidio Ospedaliero Tiberio Evoli di Melito Porto Salvo.

Bova Marina, ci ha lasciato il Dr. Antonino Minniti
Bova Marina, ci ha lasciato il Dr. Antonino Minniti
Un compito arduo visto le condizioni del presidio, ma di cui ricordiamo impegno e sacrificio.

Lo conoscevano tutti in zona, carattere aperto, sensibile e buono, apprezzatissimo.

Il manifesto mortuario avvisa che “la cara salma giungerà nella propria abitazione in via Monte Santo, 23 a Bova Marina, sabato mattina.

I funerali si svolgeranno alle 15:30 nella Chiesa di San Bosco.

La salma verrà tumulata nel cimitero di Bova.

BOVA (58)

Bova Marina fu fondata da Monsignor Dalmazio D’Andrea, vescovo di Reggio-Bova, quando attorno al 1870, comprò dal Regio Demanio una striscia di terra costeggiante il torrente Siderone e in mezzo alla campagna disabitata.

D’Andrea divise il terreno acquistato dal demanio, e lo regalò ai contadini che volevano scendere dalla montagna, formando così un piccolo agglomerato urbano.

Bova Marina, sorge su antichi insediamenti ebraici, bizantini e grecanici, i cui resti sono tutt’oggi visibili nelle zone circostanti.

La cittadina è attiva particolarmente durante il periodo estivo grazie alle splendide spiagge e al panorama che offre una vista sul Mar Ionio abbellita dai lineamenti lontani del monte Etna. Appartenendo all’area della Bovesia ed essendo in una zona di elevato valore artistico e culturale, Bova Marina è dunque un’area di interesse turistico notevole.

Durante la prima settimana di agosto tutta la cittadina festeggia la Madonna del Mare (Stella Maris), patrona di Bova Marina da quando un gruppo di pescatori rinvenne un antico quadro sacro in fondo al mare.

Sempre in agosto, a Bova Marina e nei comuni grecanici limitrofi, si svolge il Paleariza, festival etno-culturale-musicale.

Condividi sui social