Matteo Messina Denaro, i finanziatori

Matteo Messina Denaro, arrestati due fiancheggiatori

Matteo Messina Denaro, altri arresti importanti per ricostruire la rete dei di fiancheggiatori, BONAFEDE EMANUELE E LANCERI LORENA NINFA

Matteo Messina Denaro,  le ultimissime 

L’OPERAZIONE COSTITUISCE CHE LO SCORSO 16 GENNAIO HA

CONSENTITO AL ROS DI CATTURARE A PALERMO IL LATITANTE MESSINA MMD E DI TRARRE IN ARRESTO:

Cosa viene addebitato ai due?

L’associazione a delinquere prevista dal 416 bis:

per aver aiutato “in concorso tra loro e con soggetti in corso di compiuta identificazione e con piu’ azioni

consecutive di un medesimo disegno criminoso commesse anche in tempi diversi, aiutato MMD.

Non possono dire dire di non conoscerlo visto che non si tratta di un episodio ma di una frequentazione abituale.

Gli inquirenti precisano che MMD mangiava a casa loro:

“MMD consumava abitualmente i pasti principali nella loro abitazione in via Mare,89 a Campobello di Mazara.

Nella richiesta del PM di oggi, 16 gennaio 2023 si rifà la storia delle indagini e si parla del riscatto:

“l’incredibile flop di anni e anni di ricerche in quella ristretta cerchia territoriale”.
Come dire, impossibile che tanti non sapessero..

MMD conduceva una vita “normale” e ” senza neppure nascondersi molto, ma anzi palesando a tutti il suo viso riconoscibile (per i tantissimi che lo avevano conosciuto personalmente).

Le accuse proseguendo individuando precise responsabilità al nucleo famigliare dei Bonafede.

MMD un personaggio con uno storia criminale nota da anni e che ha seguito le orme del padre Francesco

Messina D. , che fino al decesso era latitante e capo indiscusso di Trapani, come sancito da piu’ sentenze irrevocabili.

Lorena Lanceri non può non sapere visto che oltre alle immagini, intercettazioni e riscontri scovati dagli investigatori, ci sono vecchi fatti.

MMD era “stato scelto dalla coppia di cui parliamo, come padrino di cresima del figlio Giuseppe, a cui aveva regalato i soldi per un orologio di ingente valore.
Il periodo era quello anteriore al 2017.

Le responsabilità della coppia Bonafede-Lanceri sono numerose e non solo per aver ospitato l’allora

latitante ma anche per avergli consentito di intessere rapporti con altre numerose persone a casa loro.

Gli inquirenti parlano di un rapporto non solo criminale e associativo ma anche di “assistenza prolungata e premurosa”.

I coniugi in precedenza, avevano cercato di “confondere le acque” presentandosi ai Carabinieri

affermando di avere conosciuto MMD col nome di “Francesco salsi” che frequentava la loro abitazione.

Dichiarazioni che venivano però smentite dal lavoro altamente professionale dei ROS che avevano registrazioni dalla telecamera di videosorveglianza.

La telecamera era stata installata vicino a un centro commerciale nelle vicinanze dell’abitazione, periodo tra il 7 gennaio del 23 gennaio 2023 a poco dalla cattura di MMD.

Le indagini hanno smentito le dichiarazioni della coppia anche sotto il profilo economico:
non erano (ufficialmente) nelle condizioni di poter ospitare e offrire cibo al semplice amico pensionato.
Nel caso fosse un semplice pensionato perchè i due si sarebbero visti affacciare per controllare la via come dimostrato dai fotogrammi?

Altra circostanza che conferma la tesi accusatoria, la foto del 20 marzo 2022 ore 15:35, senza il volto.
Se si tratta di un amico pensionato, una persona qualsiasi, perchè non riprendere anche il volto?

In conclusione, ci sono 47 pagine in cui ci sono parecchi dettagli, indizi, prove e circostanze di supporto ad un’indagine lunga e complessa ma che getta luce su MMD.

                                                                                  articoli recenti

articoli correlati

Rosalia Messina Denaro, cassiera di Matteo Messina Denaro, arrestata

FBI in visita ai ROS, la cattura di Matteo Messina Denaro ha dato luce all’Italia

Video, bonifica del covo di Matteo Messina Denaro

Giovanni Impastato spinge al pentimento Matteo Messina Denaro

Video della casa di Matteo Messina Denaro

Matteo Messina Denaro: arriva l’arresto di Andrea Bonafede

Matteo Messina Denaro, come è stato catturato

Matteo Messina Denaro, profili falsi

Matteo Messina Denaro, cosa significa Joker trovato nel covo?

Matteo Messina Denaro, brillante operazione o farsa?

Matteo Messina Denaro finalmente catturato

Matteo Messina Denaro a Venezia, lo dice il pentito Salvatore Baiardo

Antimafia di Palermo, ricerca di Matteo Messina Denaro

Messina Denaro, Baiardo-Giletti, indagini in corso

https://ilquotidianoditalia.it/cronaca/il-patto-sporco-stato-mafia-parla-il-magistrato-palermitano-nino-di-matteo/

Il Gen. C.A. Teo Luzi a Palermo

messaggio promozionale pubblicitario

Isfoa

 

Condividi sui social